Ministero dell'Istruzione Accedi
Senza titolo-10
04 marzo 2020 Nazionale Avvisi

Il portfolio scolastico come strumento di continuità educativa e didattica

Il portfolio scolastico è uno strumento didattico personale che accompagna l'alunno per tutto il suo iter scolastico, registrandone le tappe formative più rilevanti, i progressi e i risultati significativi. Consiste in un raccoglitore strutturato in due parti: una di tipo formale con osservazioni, note, indicazioni e rilievi relativi alla valutazione, all'autovalutazione e all’orientamento e una sezione più informale con lo scopo di raccogliere e documentare, attraverso materiali prodotti dall'allievo, prove scoastiche e documentazioni delle attività scolastiche. Il portfolio raccoglie la documentazione scolastica significativa ed essenziale dello studente, registra le osservazioni dei docenti e delle famiglie, descrive i percorsi formativi seguiti dall'alunno, raccoglie le indicazioni che hanno valenza orientativa rispetto al futuro dello studente. La funzione del portfolio è particolarmente preziosa nei momenti di passaggio tra le scuole dei diversi ordini o nel caso di alunni ospedalizzati per assicurare continuità educativa e formativa. Il principio della continuità richiede collaborazione tra famiglia e scuola, tra scuola-famiglia e alunno e tra docenti attraverso lo scambio di informazioni e di documentazione. L’uso del portfolio promuove una prassi di riflessione metacognitiva, di verifica, di valutazione e di autovalutazione da parte dello studente. Il percorso formativo svolto in istruzione domiciliare, con progressi realizzati, prodotti e attività svolte, conoscenze e competenze acquisite, costituirà il portfolio di competenze individuali, che accompagnerà l’allievo al suo rientro a scuola e durante tutto il percorso scolastico. La compilazione di tale portfolio sarà curata dal docente o docenti domiciliari e/o ospedalieri e dai docenti della classe di appartenenza.
Un gruppo di lavoro e di confronto, coordinando dalla prof.ssa Maria Aliberti di Torino, sta raccogliendo riflessioni e proposte. Se vuoi aderire o farne parte scrivi a aliberti.maria@gmail.com

Logo Miur

INFORMAZIONI UTILI

Faq

SEGUICI SU