Ministero dell'Istruzione Accedi
Senza titolo-10
07 aprile 2020 Nazionale Avvisi

La scuola e l'ospedale non vanno in quarantena: teleconsulti e Dad in Campania.

La quarantena di Covid-19 ha imposto, anche ai bambini affetti da patologie croniche, come il diabete mellito insulino dipendente seguiti nel Centro Regionale di Diabetologia Pediatrica "G.Stoppoloni" dell'Università della Campania, di rimanere a casa.
Per tale motivo, la routine ambulatoriale , grazie alla geniale intuizione del Responsabile del Centro regionale Prof. Dario Iafusco , si è trasformata in "attività on line" attraverso la quale sarà possibile erogare prestazioni specialistiche (visite diabetologiche, consulenze nutrizionali e psicologiche) grazie a collegamenti in video e in voce.
In questo contesto, la sezione di Scuola in Ospedale " A. Angiulli, Scuola Polo per la SIO e ID per la Campania, diretta dal Dirigente scolastico Prof. Vincenzo Varriale con le Insegnanti Francesca Milo, Patrizia Arminio e Susy Biondillo, si è immediatamente inserita, creando un progetto innovativo che ha suscitato subito grande interesse tra tutti gli utenti.
I Diabetologi Pediatri saranno collocati in tre postazioni differenti, ognuna delle quali definita "stanza". La nutrizionista e la psicologa saranno collegatie da remoto in "smart working".
Le visite " on line" saranno programmate tre per volta, una ogni 45 minuti. Un quarto d'ora prima della visita, l'infermiera invia una mail ai genitori dei bambini che dovranno essere visitati chiedendo di cliccare su un link che li metterà in contatto con la piattaforma.
In attesa che la visita abbia inizio, sarà trasmesso un video realizzato dalle docenti della sezione ospedaliera grazie al quale le Insegnanti, molto familiari ai bambini che erano abituati ad incontrarle durante le visite di routine o durante i ricoveri, si rivolgeranno direttamente a loro, tranquillizzandoli, perchè l' epidemia finirà sicuramente presto e invitandoli a immaginare un "supereroe" (trattandosi di bambini con diabete il supereroe si chiamerà verosimilmente "IPER-Gluco-MAN") che avra' il compito di sconfiggere il "virus cattivo". Il filmato, realizzato in maniera molto empatica ed accattivante sarà arricchito da fotografie del Centro, delle Insegnanti con i bambini sempre sorridenti allietato da un'allegra colonna sonora. Al termine del filmato viene pubblicizzato l'indirizzo email dedicato della sezione di Scuola in Ospedale Angiulli attraverso il quale sarà data la possibilità di inviare elaborati (racconti, disegni ecc) riguardanti il supereroe che dovrà scongiggere il Virus.
Per i bambini di età di latenza, le insegnanti suggeriranno, successivamente, di collegarsi ad un apposito sito che propone audiolibri e che, proprio per contenere questo periodo di emergenza italiana, è stato reso gratuito e di libero accesso.
Questa esperienza, tra le prime in Italia che prevedono il teleconsulto per i bambini e i loro genitori e sicuramente il fatto che le visite avranno sempre in "anteprima" l'intervento del video delle Insegnanti della Scuola Angiulli, è di sicuro effetto e ci si auspica aiuterà molto i bambini, a loro volta "spaventati" dal necessario cambiamento, a collegarsi con fiducia con il personale del Centro della Diabetologia ed i suoi esperti.

Logo Miur

INFORMAZIONI UTILI

Faq

SEGUICI SU