Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca Accedi
Senza titolo-10

In questa sezione, potrai porre una domanda agli esperti sul Servizio di scuola in ospedale e istruzione domiciliare da condividere pubblicamente.
Sia le domande che le risposte verranno pubblicate in tempi brevi.
Qui sotto troverai l'elenco degli argomenti ai quali potrai fare riferimento.

MARIA ALIBERTI

Docente presso la sezione ospedaliera dell’Istituto Comprensivo ‘Peyron’ di Torino, Scuola Polo per il Piemonte; responsabile e coordinatrice della sezione ospedaliera della Peyron; componentedella Rete Nazionale delle Scuole Polo Regionalie della rete regionale per la scuola in ospedale e l’istruzione domiciliare; componente del Comitato tecnico di lavoro per la scuola in ospedale e l’istruzione domiciliare, costituito dal D.G.MIUR;docente del Master Nazionale:“Scuola in ospedale e istruzione domiciliare –Strategie didattiche e di cura” dell’Università degli Studi di Torino; impegnatanell’attivazione e distribuzione del registro elettronico nelle sezioni nazionali; maturato esperienza nel settore dell'educazione; conta partecipazioni aconvegni,seminarie corsi, sia in qualità di discente che di docente,ha collaborato e collaboracon il MIUR, ITD-CNR, Università in progetti e corsi di formazione sulla scuola in ospedale.

TIZIANA CATENAZZO

Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo ‘Amedeo Peyron’ di Torino, Scuola Polo per il Piemonte;Dirigente Reggente dell’I.C.“Centopassi” di Sant’Antonino di Susa; Presidente della Rete Nazionale delle Scuole Polo Regionali per la scuola in ospedale e l’istruzione domiciliare; coordinatrice e docente del primo Master Nazionale su “Scuola in ospedale e istruzione domiciliare –Strategie didattiche e di cura” dell’Università degli Studi di Torino(insegnamento: organizzazione e gestione delle sezioni ospedaliere, specificità della metodologia didatticain reparto e a domicilio; reti territoriali per la presa in carico educativa;ordinamenti, valutazioni ed esamiper la scuola ospedaliera e domiciliare);è Componente del Comitato tecnico di lavoro per la scuola in ospedale e l’istruzione domiciliare, costituito dal D.G.MIUR,Giovanna Boda; dal 2013 ad oggi, come Dirigente della ‘Peyron’, si impegna per l’attivazione e distribuzione del registro elettronico nelle sezioni nazionali;per la Direzione Generale USR Piemonte, è Componente del nucleo di valutazione dei Dirigenti scolastici per il Piemonte; Componente esterno dei comitati di valorizzazione dei docenti. Dal 2003 ad oggi, è giornalista iscrittaall’Ordine Nazionale dei Giornalisti, ha collaborato a “La Repubblica” dal 2004 al 2012; dal 2000 al 2003a ‘La Voce del Popolo’; ad oggi scrive per le pagine di “Tuttoscuola”.Nelle sue scuole, realizzaazioni integrate di tutela dei minori per il primo ciclo e promuove la costituzione di reti discuole per la formazione dei docenti sul disagio educativo, le relazioni di cura, la pedagogia famigliare. Sviluppa interventi di counselingorganizzativo e di processo, valorizzazione e cura delle competenze emotive dei gruppi di lavoro.

MARIA GRAZIA CORRADINI

Laureata con lode in chimica presso l’Università degli studi di Napoli “Federico II”, ove ha anche conseguito il Dottorato di ricerca in Scienze chimiche. Ha insegnato chimica e tecnologie chimiche presso la scuola secondaria di II grado per 15 anni.
Dal 2002 è distaccata presso il MIUR con compiti di supporto dell’autonomia scolastica (art. 26 legge 448/98).
Autore di pubblicazioni sia in campo scientifico che formativo.
Ha partecipato a numerosi Comitati tecnici, gruppi di progetto nazionali, e gruppi di coordinamento nazionale presso il MIUR ed ha effettuato docenze a vari corsi di formazione per docenti.
Si è occupata negli anni di educazione ambientale, educazione stradale, prevenzione delle tossicodipendenze ed educazione alla salute.
Attualmente supporta le azioni del MIUR per il servizio di scuola in ospedale e istruzione domiciliare.

FABIA DELL'ANTONIA

Dirigente scolastico dall’1 settembre 2007 e dal 01/09/2012 della scuola polo regionale del Friuli Venezia Giulia per la scuola in ospedale (S.I.O.) e l’istruzione domiciliare (I.D.).
Membro del G.L.I.P. - Gruppo di Lavoro Interistituzionale Provinciale - presso Ufficio III Ambito territoriale per la provincia di Trieste
Dirigente scuola capofila della rete di scopo regionale per la S.I.O. e l’I.D.
Membro del Comitato direttivo della Rete di scopo nazionale per la S.I.O. e l’I.D.
Membro del Gruppo di lavoro per la S.I.O. e l’I.D presso la Direzione Generale per lo studente, l’integrazione e la partecipazione (DGSIP)
Coordinatore, dal 17/11/2014 al 27/09/2016, e poi membro del Comitato Tecnico Regionale del Friuli Venezia Giulia per la S.I.O. e l’I.D.
Relatrice a diversi convegni a livello nazionale sulla S.I.O. e l’I.D.
Organizzatrice di due convegni regionali in Friuli Venezia Giulia sulla SIO e l’ID.
Relatrice al Master di II livello “Scuola in ospedale e Istruzione domiciliare”, Torino 26 marzo 2017;
Relatrice per il piano di formazione dei Dirigenti scolastici per la provincia di Trieste (Ambiti 1,2, e 3): “Gestione dell’organico dell’autonomia”
Relatrice per la formazione neoassunti per l’Ambito II del Friuli Venezia Giulia “Il diritto all’istruzione degli alunni malati: scuola in ospedale e istruzione domiciliare”.
Pubblicazione di alcuni articoli nella sezione “Angolo del dirigente” della rivista Scuola Italiana Moderna, Editrice La Scuola nell’a.s. 2015/16.

ALESSANDRA LERA

Nel ruolo direttivo da oltre trent’anni, è Dirigente Scolastico da un quinquennio della Scuola Polo per la Scuola in Ospedale e l’Istruzione Domiciliare per la Regione Liguria – Istituto Comprensivo di Genova Sturla. E’ capofila della Rete delle Sezioni Ospedaliere della Liguria, è capofila della Rete “Orientamento Continuità Monitoraggio Esiti a Distanza” costituitasi nell’Ambito Territoriale GE 3, all’interno del quale è anche membro di Giunta. E’ componente della Rete Nazionale di Robotica Educativa e di altre Reti di Scopo regionali per la gestione di Progetti a valere sui Fondi Strutturali Europei PON per la Scuola – Competenze e Ambienti per l’Apprendimento 2014- 2020.
E’ componente del Tavolo Tecnico inter-istituzionale USR Liguria – Direzione Politiche Educative del Comune di Genova - Asl 3 Genovese – Unità Operativa Complessa Allergologia Ospedale San Martino di Genova – Associazione Ligure Allergici per la gestione della frequenza scolastica dei minori in emergenza clinica per anafilassi e per la stesura delle relative Linee Guida.
Da molti anni promuove e coordina azioni di formazione per lo sviluppo del personale docente: ha diretto il Piano Nazionale di formazione della Scuola dell’Infanzia, il Piano per lo sviluppo delle competenze linguistico-comunicative e metodologico-didattiche in lingua inglese per docenti di scuola Primaria dal 2001 al 2015.
Collabora con il CNR – Istituto delle Tecnologie Didattiche di Genova per lo sviluppo delle nuove tecnologie nell’ottica dell’innovazione e della flessibilità didattica nella Scuola in Ospedale ed è membro del Comitato Tecnico Scientifico del Progetto CLIPSO - Classi Ibride Per La Scuola in Ospedale, dallo stesso ITD condotto, con funzioni di supporto e monitoraggio alla sperimentazione.
E’ nominato dall’USR Liguria membro esterno del Comitato di Valutazione per la valorizzazione del personale docente per il triennio 2018/2021.

Logo Miur

INFORMAZIONI UTILI

Faq

SEGUICI SU